ISOLA EDIPO 2020

A bordo della Edipo Re, “guardiamo il mondo da un oblò – ci annoiamo un po’ –
in attesa di poter salpare verso una nuova edizione
dove poterci riprendere la vicinanza
che questo maledetto virus ci ha sottratto.

Nel frattempo: non abbandoniamo la speranza!